Lazio Eventi
Prendi nota!

Previsioni meteo nel Lazio nel week-end di Pasqua e Pasquetta

Si inizia ad entrare nel vivo della primavera con un sensibile aumento delle temperature soprattutto nei valori massimi giornalieri nella giornata di venerdì 15 aprile: poche nubi al mattino, nuvolosità al pomeriggio, cielo poco nuvoloso o velato alla sera.

Nella giornata di venerdì saranno maggiormente influenzate le sezioni del Lazio meridionale: Agro Romano, Pontino, Frusinate, Cassinate e bacini costieri Sud (Piana di Fondi, Golfo di Gaeta e Piana di Minturno) ma non si escludono picchi di temperatura sui 25–26°C lungo la Valle del Tevere e le aree orientali dell’Aniene.

Il weekend di Pasqua potrebbe essere a tratti instabile a causa del rapido passaggio di un fronte freddo in discesa dal Nord Europa, attesa dal pomeriggio/sera di Pasqua ma fortunatamente l’alta pressione proverà a riguadagnare lo spazio perduto e si allungherà dall’oceano Atlantico verso l’Europa centro-settentrionale.

Il fine settimana di Pasqua e la giornata di Pasquetta saranno all’insegna del tempo velato, con temperature che, specie nel Lunedì dell’Angelo, tenderanno ad abbassarsi, fino a raggiungere 4-6 gradi al di sotto delle medie del periodo; ok dunque a gite, escursioni e pic-nic.

PREVISIONI PER SABATO

Nella giornata di sabato 16 aprile avremo nel Lazio tempo stabile al mattino su tutta la regione, con cieli sereni.
Instabilità in aumento al pomeriggio sui rilievi interni con locali piogge; sereno o poco nuvoloso altrove.

In serata e nottata tempo instabile con possibilità di piogge e temporali sparsi soprattutto sui settori meridionali della regione.

PREVISIONI PER DOMENICA

Nella giornata di domenica 17 aprile, avremo locali precipitazioni al mattino su rilievi interni e basso Lazio, con neve oltre i 1300 metri, a testimonianza che la colonnina di mercurio tenderà al ribasso.

Tra pomeriggio e sera si rinnovano condizioni di tempo stabile su tutta la regione con cieli sereni o poco nuvolosi.

PREVISIONI PER LUNEDI’

Nella giornata di Lunedì 18 aprile, quella di Pasquetta, un nucleo di aria fredda muoverà i passi dal fronte balcanico, con correnti fredde che affluiranno sull’Italia dai quadranti nord-orientali.

Correnti fresche Nord-orientali permarranno su tutto il Lazio anche nella giornata di Pasquetta (lunedì 18 aprile) con cieli sereni o al più poco nuvolosi e totale assenza di fenomeni precipitativi.