28 Settembre 2020
Arte e Cultura

L’assedio di Gaeta

Formia, 23 Agosto 2020

“L’ASSEDIO DI GAETA” è un racconto multimediale tratto dal diario di Charles Garnier, giornalista francese, testimone del più terribile assedio subito dalla città di Gaeta nel corso dei secoli. Un episodio, quello del 1860-61, importante della storia locale ma anche fondamentale per l’Italia perché segna la fine di un lungo e travagliato periodo e la nascita dello stato unitario italiano. Il racconto è una suggestiva esperienza “immersiva” e, attraverso la narrazione dal vivo accompagnata da atmosfere sonore e musiche, permette al pubblico di vivere i momenti di quelle che lo stesso Garnier ha definito”…una delle più belle pagine della Storia…”.Manifestazione soggetta a contributo volontario.
Maggiori informazioni sull’iniziativa possono essere richieste inviando una mail a [email protected] oppure tramite WathsApp al n. 3392217202

Modalità di Accesso all’ Area Archeologica di Caposele. L’assistenza Anticovid avverrà nel pieno rispetto delle norme anticontagio vigenti. All’ingresso,prima di accedere alla platea, è installato un Gazebo dove gli spettatori dovranno recarsi mantenendo il regolare distanziamento sociale e muniti di mascherina.Le nostre operatrici provvederanno a misurare la temperatura corporea con strumenti ad infrarossi ed ad assistere gli spettatori nella compilazione del modulo di autocertificazione.Saranno altresi disponibili sia al Gazebo che sul palco Dispenser con Gel igienizzante per le mani.Sulle sedie della platea non utilizzabili verrà attaccato apposito cartello di divieto.Tutta la documentazione relativa agli ingressi nella serata sarà conservata in nostro apposito archivio,a disposizione delle autorità comunali e sanitarie.

Il referente Anticovid a cui fare capo è il presidente dell’associazione e responsabile sicurezza Vito Auriemma (cell.349.5328280).

INFORMAZIONI:

Data: 23 Agosto 2020
Orario: 20:45 - 23:00
Città: Formia
Luogo: Area Archeologica Caposele
Organizzatore:
Contatto:
Telefono: 3392217202
Indirizzo: Via Porto Caposele
eMail: [email protected]
Web: www.sinusformianus.it