Lazio Eventi

Narrare in Italiano

Viterbo, 26 Maggio 2022 - 4 Giugno 2022

Il Salotto Delle 6 presenta Narrare in Italiano, storie, temi, autori.

Direzione artistica Pasquale Bottone

L’ingresso agli incontri sarà gratuito, fino ad esaurimento posti.

PROGRAMMA

Giovedì 26 maggio ore 18

Brunella Schisa “Le due facce del male”
Brunella Schisa è nata a Napoli. Dopo aver lavorato come traduttrice, esordisce nella narrativa nel 2006 con il romanzo La donna in nero (Garzanti) che riceve numerosi riconoscimenti, tra i quali il Premio Rapallo. Giornalista di Repubblica, ha curato per anni la rubrica dei libri sul Venerdì, con cui adesso collabora. Tra le sue opere Dopo ogni abbandono (Garzanti, 2009) e La scelta di Giulia (Mondadori, 2013).

Sabato 28 maggio ore 18

Romana Petri “Sentimenti e altre mostruosità”
Scrittrice italiana. Vive tra Roma e Lisbona. Editrice, traduttrice e critica letteraria, collabora con «La Stampa», il «Venerdì di Repubblica», «Corriere della Sera» e «Il Messaggero». Considerata dalla critica come una delle migliori autrici italiane contemporanee, ha scritto tra romanzi e raccolte di racconti nove libri. Ha ottenuto prestigiosi premi e riconoscimenti, tra i quali il Premio Mondello, il Rapallo-Carige e il Grinzane Cavour. È stata inoltre finalista due volte al Premio Strega.

Venerdì 3 giugno ore 18

Gilda Policastro “Malvasia, il mistero che non è un giallo”
Gilda Policastro è studiosa di Letteratura italiana, scrittrice e critica letteraria. Cura la “Bottega della poesia”, rubrica settimanale del quotidiano «La Repubblica» ed è redattrice del sito «Le parole e le cose». Ha pubblicato i romanzi Il farmaco (Fandango, 2010), Sotto (Fandango, 2013), Cella (Marsilio, 2015), La parte di Malvasia (La Nave di Teseo, 2021), i libri di poesia Non come vita (Aragno, 2013), Inattuali (Transeuropa, 2016), Esercizi di vita pratica (Prufrock spa, 2017) e saggi tra cui Sanguineti (Palumbo, 2009), Polemiche letterarie. Dai “Novissimi” ai Lit-blog (Carocci, 2012), L’ultima poesia: scritture anomale e mutazioni di genere dal secondo Novecento a oggi (Mimesis, 2021).

Sabato 4 giugno ore 18

Massimo Lugli “Il principe della nera”
Massimo Lugli è nato a Roma nel 1955. Dopo aver lavorato per anni a «Paese sera» è attualmente inviato speciale de «la Repubblica». Dal 1975 si occupa di cronaca nera e alterna la passione per il giornalismo e la scrittura con quella delle arti marziali, che pratica fin da bambino. Ha pubblicato Roma maledetta (Donzelli, 1998) e La legge di Lupo solitario (Newton Compton, 2007).


INFORMAZIONI:

Data: 26 Maggio 2022 - 4 Giugno 2022
Orario: 18:00 - 19:30
Città: Viterbo
Luogo: Teatro dell'Unione
Organizzatore:
Contatto:
Telefono: 388 950 6826
Indirizzo: Piazza Giuseppe Verdi, 10
eMail: teatrounioneviterbo@gmail.com
Web:
Green Pass: Non specificato

LOCANDINA/IMMAGINE:

Narrare in Italiano



PREVISIONI METEO