Lazio Eventi
Ambiente e Salute

Consigli su alimenti per i quali non è necessario il frigorifero

Se la carne e i latticini devono essere conservati in frigorifero per la corretta tenuta, altri alimenti si conservano bene anche senza refrigerazione; il frigorifero anche se fresco non sempre è adatto a tutti i cibi.

Tuttavia, anche se alcuni alimenti non devono essere messi in frigorifero, dovrebbero essere conservati in un luogo che li mantenga freschi prima del consumo.

Naturalmente, non c’è nulla nessuna procedura “magica” per questi metodi di conservazione, basta seguire la legge della natura!

Pane

Niente rende il pane asciutto più velocemente dell’ambiente estremamente fresco del frigorifero; a basse temperature, il pane diventerà raffermo, asciutto e insapore.

Il pane avanzato può essere conservato nel classico contenitore portapane, questo impedirà all’umidità di fuoriuscire dal pane e non farlo seccare.

Se non hai un contenitore adatto puoi sempre conservare il pane nel microonde. Assicurati solo di non attivarlo accidentalmente.

Pane Frigorifero

Mele

Gli enzimi presenti nelle mele diventano molto più attivi a temperatura ambiente, rendendo le mele più nutrienti.

Questi frutti possono durare una settimana o due a temperatura ambiente; d’altra parte, diventano stepposi e macchiati abbastanza rapidamente se li tieni in frigorifero.

Tuttavia, tieni presente che le mele possono maturare altri frutti più velocemente in quanto emettono un gas naturale che favorisce la maturazione di quest’ultimo. È necessario a tutti i costi evitare di intrappolare questo gas nel frigorifero, potrebbe produrre un effetto dannoso su altri beni deperibili, o anche di tenere le mele vicino ad altri frutti che non si vuole far maturare velocemente.

Avocado

Per rallentare il processo di maturazione di un avocado, basta metterlo in frigorifero.

Se volete far maturare i vostri avocado, il frigorifero non è certo il luogo ideale per conservarli.

Il freddo di un frigorifero non favorisce infatti la maturazione degli avocado. Invece, lascia i tuoi avocado in un luogo fresco e asciutto, il bancone della cucina si adatterà bene.

Tuttavia, assicurati di mangiarli prima che diventino troppo maturi. Non c’è niente di peggio di un avocado troppo maturo.

Banane

La banana è un frutto derivato dall’infiorescenza del banano. Tenerli in un luogo freddo può essere un vantaggio?

Le banane conservano meglio i loro nutrienti se tenute fuori dal frigorifero. Temperature estremamente fredde rallentano il processo di maturazione (come abbiamo visto con gli avocado).

Inoltre, l’umidità dei frigoriferi fa sempre sì che le banane diventino marroni o addirittura annerite.

D’altra parte, se vuoi davvero conservare le tue banane per un tempo molto lungo, tagliale a pezzetti e tienile in sacchetti di plastica nel congelatore.

Basilico

Fai attenzione, non dovresti mai tenere le talee di basilico in frigorifero. L’interno dei frigoriferi è buio e il tuo basilico non sarà in grado di sopravvivere.

Per preservare il basilico, mettilo in una tazza mezza piena di acqua fresca, quindi disponi questa tazza vicino a una finestra soleggiata. Il tuo basilico durerà molto più a lungo e nuove radici potrebbero persino crescere.

Se lo fai, sarai in grado di ripiantarlo e coltivare basilico durante tutto l’anno. Questa è anche un’ottima idea per gli amanti del giardinaggio.

Basilico Frigorifero

Carote

Le carote possono marcire se lasciate in frigorifero per troppo tempo.

Dovresti tenere le carote lontano dalla luce solare diretta in un luogo piuttosto asciutto.

Investi in un piccolo vassoio di verdure che conserverai nell’angolo più asciutto della cucina per conservare le tue carote.

Se hai finito di tagliare le carote che cucinerai la sera, puoi metterle in un contenitore pieno d’acqua e metterle in frigorifero. Questo è un buon modo per mantenerli freschi se devono essere consumati in meno di 24 ore.

Cereali

L’umidità presente nel frigorifero farà appassire i cereali, diventeranno tutti morbidi e questo non è molto appetitoso!

I cereali devono essere sempre conservati in un luogo fresco e asciutto. Quindi, lascia la scatola di cereali nella tua dispensa o in un armadio della cucina.

A nessuno piacciono i cereali fradici; a meno che tu non sia una di quelle persone a cui piace lasciare che i tuoi cereali si bagnino nel latte prima di mangiarlo…

Cioccolato

La temperatura ideale per il cioccolato è in realtà tra 18-20° C; un intervallo di temperatura molto più elevato rispetto a un frigorifero funzionale.

Conserva il tuo cioccolato in frigorifero solo se vivi in un’area geografica con un clima molto caldo e non vuoi che il tuo cioccolato si sciolga completamente.

Tuttavia, se la tua moda è quella di consumare cioccolato congelato, allora perché no!

Agrumi

Di norma, il frutto maturo è più dolce. Inoltre, quando i frutti vengono conservati a temperatura ambiente maturano più velocemente e sviluppano un gusto più delicato.

Gli agrumi tenderanno sempre a mantenere un sapore aspro se non hanno abbastanza tempo e spazio per maturare. Quindi tieni frutta come arance, pompelmi e limoni fuori dal frigo.

Se ti piace assolutamente consumare arance fredde, tienile fuori dal frigorifero e mettile in frigorifero solo per un’ora o due prima del consumo.

Agrumi Frigorifero

Cetrioli

I cetrioli sono particolarmente ricchi d’acqua e perdono il loro sapore se conservati in frigorifero.

Invece, conserva i tuoi cetrioli sul bancone della cucina o in un vassoio di verdure aperto. Questo metodo di conservazione consente al vegetale di mantenere tutti i suoi nutrienti.

Se hai bisogno di cetrioli freschi da mettere sugli occhi o per qualche altro scopo, lascia alcune fette in frigorifero per un massimo di un’ora.

Puoi anche conservare le fette di cetriolo in acqua ghiacciata per avere buoni cetrioli congelati.

Uova

In alcuni paesi, evitano di conservare le uova in frigorifero. Tuttavia, un recente studio condotto nel Regno Unito ha scoperto che non fa differenza se si conservano o meno le uova in frigorifero.

Quindi, se vuoi risparmiare spazio in frigo, puoi sempre conservare le uova nella dispensa o sul bancone della cucina. Tuttavia, negli Stati Uniti la FDA raccomanda di conservare le uova in frigorifero.

In ogni caso, il modo migliore per mantenere le uova fresche è disporre la parte appuntita dell’uovo verso il basso.

Frutti Tropicali

I frutti tropicali provengono da aree geografiche tropicali. Crescono in luoghi dove fa caldo e il sole splende costantemente anche in caso di pioggia.

Evitare di conservare un frutto tropicale in frigorifero.

Frutti come mango, prugne, kiwi, albicocche e pesche in realtà maturano più lentamente in frigorifero, inoltre perderanno sapore e sostanze nutritive più velocemente se rimangono in frigorifero.

Conserva semplicemente i tuoi frutti tropicali in una ciotola che posizionerai sul tavolo o sul bancone della cucina.

Aglio

L’aglio è un altro alimento che non ha bisogno di essere conservato in frigorifero.

Se lo tieni in frigorifero, può diventare gommoso e persino iniziare a germogliare. Può sembrare normale dall’esterno, ma quando apri i baccelli, vedrai piccoli germogli verdi.

Lascia il tuo aglio in un barattolo, o anche in un paio di collant di nylon traspiranti.

Puoi anche sbucciare l’aglio e tenere i chiodi di garofano sbucciati nel congelatore. Questo ti farà risparmiare l’inconveniente del peeling durante le tue preparazioni culinarie.

Miele

Questo può sembrare ovvio! Tuttavia, alcune persone lo fanno! Non dovresti conservare il miele in frigorifero.

L’aria fredda cristalla il miele, che non è affatto buono. Tuttavia, se il tuo miele si è cristallizzato, metti l’intero barattolo in un contenitore di acqua calda per sciogliere i cristalli.

Il miele è un conservante naturale, quindi non ha bisogno di essere conservato in frigorifero o congelatore per durare a lungo. Inoltre, uno studio ha dimostrato che il miele è un bene non deperibile.

Assicurati di imballarlo in un contenitore pulito e conservarlo in un luogo adatto.

Miele

Marmellata

La marmellata è piena di conservanti, sia naturali che artificiali, ed è letteralmente progettata per durare; tenerla in frigorifero non lo farà durare più a lungo.

Per far durare a lungo la tua marmellata, evita semplicemente di contaminare l’interno del barattolo. Se hai intenzione di mangiare marmellata con il formaggio per esempio non usare lo stesso coltello con cui tagli il formaggio per prendere la marmellata.

Cipolle

Proprio come l’aglio, le cipolle non vanno lasciate in frigorifero. Lasciare le cipolle in un luogo buio e asciutto per mantenerle fresche più a lungo.

A proposito, considera di investire in un cassetto per cipolle che ti permetterà di conservare le tue cipolle lontano da altri alimenti.

Se hai avanzato cipolle sbucciate, puoi tenerle in frigorifero in un contenitore ermetico, ma assicurati di usarle nei prossimi giorni. Tuttavia, per quanto possibile, evita di avere avanzi di cipolla tagliati in casa.

Patate

Le patate devono essere conservate in uno spazio fresco, asciutto e buio in ogni momento.

La temperatura fredda del tuo frigorifero trasformerà l’amido delle patate in zucchero e di certo non vuoi consumare un surplus di zucchero!

Assicurati di togliere le patate dal sacchetto della spesa non appena le porti a casa. Queste verdure devono essere aerate. Troppa umidità farà germogliare e marcire le patate.

Ricordati di prendere un cesto di verdure per conservare le patate.

Pomodori

Si prega di non conservare i pomodori in frigorifero. Quelle deliziose verdure rosse devono essere conservati in ambienti freschi, asciutti e ariosi.

Tienili in una ciotola sul bancone della cucina.

Se tieni i pomodori in frigorifero, perderanno rapidamente tutto il loro sapore, consistenza e sostanze nutritive. I pomodori conservati in frigorifero possono anche sviluppare un sapore aspro.