4 Agosto 2020
Image default
Prendi nota!

Bonus Cultura 2020

Il bonus cultura 2020 è un’agevolazione introdotta dal Governo Renzi con il DL scuola, e riservata a tutti i giovani italiani e stranieri che risiedono in Italia e che compiono 18 anni.

Il bonus cultura torna nel 2020 e tra le novità la riduzione del budget che passa a 300 euro ma solo per i nati nel 2002, vale a dire coloro che compiranno 18 anni quest’anno.

Per il 2020 potranno usufruire del bonus che resta ancora a 500 euro, come è accaduto lo scorso anno, coloro che hanno compiuto 18 anni nel 2019, vale a dire i nati nel 2001, che avranno tempo fino a fine agosto per registrarsi alla piattaforma 18app e spendere il bonus entro febbraio 2021.

Nel 2021 toccherà ai nati nel 2002, che tuttavia avranno meno soldi da spendere in musica, teatro ed eventi culturali di ogni tipo fondamentali per la loro crescita e formazione.

In pratica, il bonus cultura 2020 prevede l’erogazione di un bonus 300 euro diciottenni, per acquistare, tramite specifica applicazione 18 app, libri scolastici, libri di lettura, biglietti per visitare mostre, fiere, musei, aree archeologiche, oppure, spettacoli teatrali, concerti, cinema, etc.

Un bonus istituito al fine di sostenere le famiglie con basso reddito.

Chi ha diritto al bonus cultura 2020?

I beneficiari del bonus sono:

  • Tutti i giovani italiani residenti, che compiono 18 anni nel corso del 2020, quindi parliamo dei neo maggiorenni nati 2002.
  • Tutti i giovani stranieri residenti in Italia in possesso di regolare permesso di soggiorno in corso di validità che diventano maggiorenni nel 2020.

Come funziona?

Il neo maggiorenne che compie gli anni nel 2020, per poter fruire del bonus cultura deve obbligatoriamente utilizzare una applicazione.

L’applicazione bonus cultura si chiama 18app 2020 e funziona così:

  • Il neo maggiorenne deve richiedere Spid, pin per l’identità digitale ed entrare nell’applicazione.
  • Eseguire l’iscrizione a 18app.
  • Per gli aventi diritto al bonus, l’importo sarà accreditato in automatico.
  • Una volta terminate queste semplici operazioni, il giovane, può iniziare a fruire del
    bonus cultura 2020.

Ricordiamo che il bonus 18 anni può essere utilizzato dai giovani neo maggiorenni, per acquistare online gli eventi, presso i negozi che hanno aderito all’iniziativa.

Nello specifico, i beneficiari del bonus 18 anni, possono effettuare gli acquisti online, previa
registrazione, sul sito: www.18app.italia.it
Le stesse funzioni, possono poi, essere espletate anche tramite applicazione smartphone, tablet e pc, da scaricare gratis tramite App Store o Google Play che si chiama 18app.

Per ottenere le credenziali SPID potete rivolgervi a uno dei quattro Identity Provider disponibili:

  • Poste Italiane: potete richiedere il vostro SPID gratuitamente registrandovi sul sito di Poste Italiane e poi recandovi di persona presso uno dei circa 12.000 uffici postali in Italia per terminare la procedura di identificazione.
    I clienti Banco Posta possono effettuare tutta la procedura online sul sito delle Poste.
    In alternativa, dopo esservi registrati sul sito potete richiedere il servizio a domicilio, ma in questo caso dovrete pagare 14,50€.
  • TIM: è possibile richiedere le credenziali SPID gratuitamente attivando TIMid. Per farlo è necessario seguire le informazioni che trovate qui.
  • InfoCert: potete registrarvi online sul sito e poi andare di persona presso uno degli uffici InfoCert per ottenere le credenziali SPID. Se avete una webcam collegata al vostro computer, invece, potete completare la procedura d’identificazione completamente online, ma in questo caso dovrete pagare 19,90€.
  • Sielte: se avete un computer, uno smartphone o un tablet dotati di webcam potete effettuare tutta la procedura online, gratuitamente, sul sito di Sielte. In alternativa potete registrarvi sul sito e completare l’identificazione andando in uno degli uffici in Italia.