3.9 C
Roma
19 dicembre 2018
Image default
Prendi nota!

Gennaio 2017: nuova norma per la sicurezza nel trasporto bambini nei veicoli

Modificate le normative ECE R44-04 (riguarda il peso del bambino) e R129 (altezza del bambino) con lo scopo di aumentare gli standard di sicurezza e far diminuire il numero di bambini coinvolti gravemente negli incidenti automobilistici.

Subito la novità riguarda i cosiddetti “rialzi”, infatti: tutti i bambini con un’altezza inferiore ai 125 cm dovranno obbligatoriamente utilizzare un seggiolino auto dotato di schienale.

Per i bambini da 100 cm a 150 cm il sistema Isofix non è più obbligatorio, infatti, si potrà scegliere se installare il seggiolino auto con gli agganci Isofix più le cinture di sicurezza oppure solo con le cinture di sicurezza del veicolo.

Per quanto sopra, occorre tempestivamente sostituire i seggiolini senza schienale.

Il non dotarsi di seggiolini come previsto per Legge e il non assicurare i bambini durante il trasporto comporta una sanzione ma, in caso di incidente, a carico del guidatore potranno attivarsi i reati di omicidio stradale e lesioni personali stradali gravi o gravissime ai sensi degli articoli 589-bis e 590-bis del Codice Penale.

Quali saranno le multe per chi non osserverà le nuove regole sui seggiolini che entreranno in vigore a partire dal 2017? Le sanzioni previste per l’automobilista partiranno da un minimo di 70 euro per arrivare sino a 285 euro, oltre alla decurtazione di cinque punti-patente. C’è da precisare che le multe verranno effettuate anche in caso di presenza del seggiolino, ma senza l’osservanza delle suddette norme.

 

 

Leave a Comment