11 Luglio 2020
Image default
Musica, Spettacoli e Danza

Concerti e spettacoli sulla Via Francigena

Vetralla, 17 Luglio 2020 - 19 Luglio 2020

Al via il nuovo progetto della Comunità Montana dei Cimini che prevede una serie di appuntamenti estivi lungo i Borghi della Via Francigena:

Vetralla – Giardini d’inverno – Piazza della Rocca

 

17 luglio 2020 – ore 21.00 – ingresso libero

Giuliano Bisceglia Musartensemble Quartet

Giuliano Bisceglia nato ad Ascoli Piceno, si è diplomato brillantemente in violino nel 1985, ed in viola più tardi. Si è perfezionato con Mario Ferraris (primo violino della Scala di Milano), Emanuel Hurwitz (docente alla Royal Academy of London) ed Adrian Levine (primo violino Academy of St. Martin in the Fields, e Philharmonia Orchestra) per il quartetto e la musica da camera.

I° premio al Concorso di violino “Francesco Paolo Tosti” 1985 prima edizione, organizzato dall’ISMEZ in collaborazione con la scuola di liuteria di Cremona dove ha vinto il miglior strumento della scuola costruito nell’anno.
Vincitore al Concorso internazionale di violino di Stresa 1986.
Ha vinto il Concorso nazionale indetto dall’orchestra del Teatro S. Carlo di Napoli nel 1987 con offerta di assunzione a tempo indeterminato.
Ha vinto le audizioni presso l’Orchestra RAI di Roma, Orchestra Toscanini di Parma, Orchestra Sinfonica di Bari, e quella di spalla presso Orchestra Sinfonica del Lazio.

Ha effettuato numerosi concerti come solista con l’International Chamber Ensemble, con l’Ensemble Strumentale di Roma, con la Nova Amadeus Chamber Orchestra, con l’Orchestra “Giovani d’ Europa-Carta di Parigi”, con l’orchestra da camera di Viterbo al “Festival Barocco”, Orchestra da camera “Roma Classica”, Orchestra d’archi “D. Cimarosa”.
Come camerista, si è esibito in numerosi Festival e Rassegne musicali italiane quali: il Ravenna Festival, il Todi Festival, Gioventù musicale d’Italia, il Lerici Summer Workshop, l’Istituzione Sinfonica Abruzzese, la Camerata Musicale Salentina-Lecce, l’Accademia Calatina-Caltagirone, l’Associazione Musicale Romana, l’Associazione Mille e una nota-Roma, le Panartis Musica a palazzo Barberini-Roma, l’Auditorium del Gonfalone in Roma, il Teatro dell’Arte a Milano…
Ha effettuato cinque Tournèe negli USA, due in Austria, due in Turchia, Inghilterra, Francia, Germania, Grecia, Egitto.
Ha effettuato concerti come I° violino di spalla con l’Orchestra regionale del Lazio, con l’Orchestra dell’Accademia Musicale Italiana, con l’Orchestra Sinfonica di Viterbo; ha effettuato anche due concerti come violino di spalla con l’Orchestra Filarmonica Italiana per la Società dei Concerti a Milano.

Ha suonato per molti anni con l’Orchestra Sinfonica della RAI sotto la direzione dei più grandi maestri a livello internazionale come: Carlo Maria Giulini, Krzysztof Penderecki, Vladimir Delman, Peeter Maag, Eliahu Imbal, ,Vladimir Fedosseyev, Sergiu Commissiona, Yoav Talmi, Gary Bertini, Lu Jia, Christian Thielemann, Stefan Soltesz, , Serge Baudo, Yuri Simonov, Edoardo Mata, Zoltan Pesko,
collaborando con solisti quali:
Misha Maisky, Gil Shaham, Joshua Bell, Uto Ughi, Siegfried Palm, Vadim Brodsky, Katia Ricciarelli, Ofra Harnoy, Rudolf Buchbinder, Mario Brunello, Nina Beilina, Michele Campanella, Gerard Caussè, Andrè Watts, Augusto Vismara, Paul Crossley, Antonio De Almeida, Anne Gjevang, Domenico Nordio, Massimo Quarta,
effettuando innumerevoli registrazione radiofoniche e televisive. Ha anche collaborato con l’Orchestra Haydn di Bolzano e Toscanini di Parma.

E’ attualmente il 1° violino solista dell’International Chamber Ensemble.

Oltre ad esibirsi in Duo con pianoforte, è il violinista del Piano Quartetto “St. Ivo” e del quartetto italo-argentino Cuartetango con i quali ha tenuto concerti a Vienna al Tabak Museum, ad Istanbul al Cemal Resit Salonu, a Rancho Mirage-California al Ritz-Carlton Auditorium, a Roma al Parco della Musica, al Teatro Ghione, al Chiostro del Bramante, al Pontificio Istituto di musica sacra, all’Orto Botanico ed al Cortile di St. Ivo alla Sapienza, a Taormina al Teatro Greco, a Napoli alla Reggia di Capodimonte. Di alcuni di questi concerti sono state fatte registrazioni e servizi per TG2, TG3 e Radio Vaticana.

Ha registrato molte colonne sonore per films con Ennio Morricone, Luis Bakalov, Nicola Piovani, Armando Trovaioli…tra i quali:

colonna sonora del film IL POSTINO di Luis Bakalov PREMIO OSCAR
colonna sonora del film LA VITA E’ BELLA di Nicola Piovani PREMIO OSCAR
colonna sonora del film IL PIANISTA SULL’OCEANO di Ennio Morricone PREMIO OSCAR ALLA CARRIERA
Ha anche eseguito diverse composizioni di autori contemporanei a lui dedicate in prima esecuzione assoluta.
Ha inciso per la Millenium Edition, e per le edizioni Musicali III° Millennio.

E’ titolare della cattedra di violino presso il Conservatorio di Musica di Salerno.

 

19 luglio 2020 – ore 21.00 Ingresso Libero

Traindeville – Canzoni da viaggio

Ludovica Valori (traindeville) Catapultata volente o nolente nel mondo della musica fin dalla più tenera età, si cimenta con alterne fortune nello studio del pianoforte, come esige la tradizione di famiglia.
Dopo un paio di esami al Conservatorio “S. Cecilia” di Roma abbandona lo studio per qualche anno: lavora come illustratrice e grafica, viaggia – soprattutto nei Balcani, dove si dedica a progetti di solidarietà – dopodiché incontra una fisarmonica.
Verso la fine del 1999 entra a far parte della Titubanda (Banda di ottoni da strada), con la quale suona per diversi anni, partecipando a numerosi festival in Italia, Spagna, Francia, Stati Uniti, Serbia, Bosnia, Croazia.
Nell’estate del 2000 forma il quartetto da strada klezmer-balcanico Dragan Trio assieme ad Alberto Popolla, Marco De Persio e Daniele Ercoli. Il gruppo partecipa a numerosi festival buskers italiani.
Partecipa con alcuni soli di fisarmonica e trombone ai cd di Roberto Fega Metafonie e Fave Quotidiane.
Tra il 2001 e il 2005 si esibisce con Giulio Carcani al sax nel duo BarBar per le strade della Grecia, della Puglia, della Sicilia, dell’Umbria, della Toscana, della Sardegna, del Veneto. Si laurea presso il DAMS di Roma Tre nel 2006 con una tesi in Teorie e Tecniche dei Nuovi Media. Nel 2006 incide con il bombardino alcuni brani nel cd della cantautrice Momo Il giocoliere, partecipando ad alcuni dei suoi concerti.Tra il 2007 e il 2011 fa parte del trio Le Romane. Tra 2007 e il 2013 fa parte del gruppo Ardecore incidendo al trombone alcuni brani nel cd Chimera (Targa Tenco 2007). Partecipa come trombonista e fisarmonicista/tastierista ai loro concerti, tra cui il Festival della Musica Tradizionale Città di Loano con un live dedicato a Luigi Tenco, e il Post-Romantic Empire Fest con un live che vede ospite Nada. Successivamente incidera’ un brano alla fisarmonica nel cd di Nada, Vamp. Partecipa alle incisioni del doppio album San Cadoco (2012) e al tour di presentazione del disco. Dal 2006 al 2013 fa parte del gruppo folk BandaJorona, con il quale sperimenta le potenzialita’ del dialetto romano, componendo brani originali che vengono incisi nell’album Mettece Sopra (2012) e partecipando all’intensa attività concertistica dell’ensemble.Dal 2008 al 2009 suona con gli Her Pillow (storica band romana dedita al folk-rock irlandese): con loro registra il cd di cover punk La Kapra Kampa. Continua a collaborare con loro in occasione di spettacoli teatrali ed eventi speciali.Dal 2007 è fisarmonicista, trombonista e pianista delle Nuove Tribù Zulu. Con loro partecipa anche al progetto multiculturale NOW – Nomadic Orchestra of the World, un ponte musicale tra Italia e India che vede la band realizzare un tour in Italia (2009) e uno in India (inverno 2010) a fianco dei musicisti nomadi del Rajasthan. Banjara!, il cd frutto di questa esperienza, vede la luce nel 2012 per l’etichetta Materiali Sonori. Nell’estate 2013 esce Diario Nomade e a gennaio 2016 l’EP Namasté Om Shanti, dischi di cui cura anche la grafica e l’artwork. Tra le altre collaborazioni musicali quelle con Luca Faggella, Massimiliano D’Ambrosio, Luca De Nuzzo, Yo Yo Mundi, Susanna Buffa e con gli attori Stefano Vigilante, Paolo Pesce Nanna, Simona Senzacqua e Donatella Mei. Collabora ultimamente con le webzine Slowcult e Romecentral realizzando interviste ad altri musicisti e articoli su vari argomenti. Conduce da marzo 2019 il programma radiofonico “Valori in Corso – Rock in Progress” su Radio Città Aperta, in diretta ogni giovedì dalle 12 alle 14. Nel 2020 ha prodotto e pubblicato il disco “Suoni dal buio – canti popolari di donne che resistono” insieme alla cantante e chitarrista Susanna Buffa.


INFORMAZIONI:

Data: 17 Luglio 2020 - 19 Luglio 2020
Orario: 21:00 - 22:45
Città: Vetralla
Luogo: Giardini d'Inverno
Organizzatore:
Contatto:
Telefono: 393.9373586
Indirizzo: Piazza della Rocca
eMail:
Web: