Arte e Cultura

Eco Festival delle Arti

Bagnaia, 25 Novembre 2021 - 30 Novembre 2021

Si terrà a Bagnaia (Viterbo) il primo Eco Festival delle Arti con “Appendere ad Arte”, iniziativa finanziata con i contributi della Regione Lazio, organizzata da Apai – Associazione per la Promozione delle Arti in Italia, con il coinvolgimento delle risorse locali, culturali, turistiche, sociali, ambientali e dell’Associazione Amici di Bagnaia.

Il tema portante “Il Viaggio”, proposto dalla curatrice della Biennale di Viterbo Arte Contemporanea Laura Lucibello, è stato sviluppato e viene proposto con un ricco programma di attività che si svolgeranno nel centro storico: Palazzo Gallo, Villa Lante, Il Borgo e nella natura circostante con passeggiate nei percorsi e boschi. Ricreare un “villaggio globale”, espressione utilizzata per la prima volta da Mc Luhan per il mondo digitale per indicare soprattutto la possibilità, veicolata dai media elettronici, di trattare il mondo intero come fosse un piccolo villaggio dove tutti sanno di tutti, dove ognuno partecipa direttamente alle esperienze altrui, dove ciascuno viene inevitabilmente coinvolto da qualsiasi evento accada, da Apai applicato nel reale e nel quotidiano del Borgo di Bagnaia, che pur perpetrando storia, tradizioni e cultura, si proietta nel contemporaneo.

Il Mondo intero, in questa nostra epoca, è a portata di un click spazio/tempo/immagini, con l’avvento di internet; ma ciò non placa il desiderio di viaggiare e scoprire, lasciandoci un enorme bagaglio di ricordi, sensazioni, visioni retroattive, quella “geografia emozionale” che è l’essenza visiva ed emotiva del viaggio conservata nella nostra mente e resa visibile quando le circostanze ne stimolano il ricordo:conclusione cui è giunta la filosofa italo-americana Giuliana Bruno, che insegna ad Harvard teoria della geografia emozionale: “…il segreto è visualizzare le sensazioni che provengono dal viaggio nello spazio.”

Appendere ad Arte, nel festeggiare il suo decennale, presenta l’edizione 2021 del libro di poesie ed arte visiva “Viaggio metafora di Vita”, presso il prestigioso Palazzo Gallo, ospiti dell’Associazione Amici di Bagnaia e del suo Presidente Aldo Quadrani. Con la gradita partecipazione di Lorena Paris, poetessa; Roberta Cevoli, relatrice Università La Sapienza Roma; Demian Antonio Aprea, attore/regista/musicista ed il M. Claudio Capponi, viola dell’orchestra dell’Opera di Roma e compositore, che per l’occasione ha composto e realizzato un format video per musica e immagini.

Contemporaneamente, saranno esposte le opere realizzate dagli artisti che hanno aderito al progetto, tra cui si registra la presenza di ben tre artisti stranieri (Brasile, Ucraina, Turchia), presso Il Borgo.
Da non perdere assolutamente le visite guidate in calendario: Villa Lante con la guida turistica autorizzata Marco Zanardi e Elisa Achilli, guida ambientale con le passeggiate “Il folliage nel Bosco delle Streghe” e “I ciclamini al Tempio di Demetra”.

Ultimi ma non ultimi “I corsi viaggianti” con le docenti Eva Tarantello e Paola Ramondini che presenteranno le tecniche per realizzare la Zaffera (tipica ceramica della Tuscia), gli stucchi ed i gessi in 3D, come quelli, purtroppo in grave degrado, di Villa Lante.

In chiusura, la Conferenza spettacolo “Caravaggeschi a Viterbo” con il drammaturgo Gian Maria Cervo e aperitivo.

L’Evento sarà anche occasione per presentare la Biennale di Viterbo Arte Contemporanea 2022, il cui tema verterà su “Arte ai confini con la Bioetica”, e per scambiare gli Auguri per le prossime Festività. In più, se ancora dovete pensare a qualcosa di significativo da regalare alle persone care e agli amici, potrete partecipare alla presentazione dei “Corsi viandanti” dove ogni partecipante potrà realizzare un suo piccolo manufatto, o acquistare il libro, ad un prezzo simbolico con donazione volontaria, il cui ricavato verrà devoluto alla scuola di musica, arte e tradizioni cambogiane che raccoglie bambini orfani e disagiati, Khmer Cultural Development Institute www.kcdi-cambodia.com, in persona della sua Presidente Catherine Louise Geach, violinista e soprano.

Tutte le manifestazioni sono ad ingresso gratuito, ma con prenotazione obbligatoria, a info@apaiarte.it -3335994451, al fine di predisporre ed attuare tutte le misure per assicurare la sicurezza delle persone e delle cose comunque interessate dalle attività svolte, in particolare, le misure per la prevenzione e la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 vigenti al momento della realizzazione delle attività .

INFORMAZIONI:

Eco Festival delle Arti
Data: 25 Novembre 2021 - 30 Novembre 2021
Orario: 00:00 - 23:59
Città: Bagnaia
Luogo: Luoghi vari
Organizzatore:
Contatto:
Telefono: 3335994451
Indirizzo:
eMail: info@apaiarte.it
Web: www.apaiarte.it
Green Pass: Non specificato