Lazio Eventi

Fondi: mare, gusto e cultura

“Fondi: mare, gusto e cultura”: all’ombra del Castello Caetani i prossimi 3 e 4 dicembre dibattiti, esposizioni e degustazioni di prodotti locali saranno l’occasione per spiegare l’importanza del settore agroalimentare e di un’educazione alimentare sulla base della dieta mediterranea.

L’evento è promosso dal Comune di Fondi, con il contributo della Regione Lazio e dell’Arsial, in collaborazione con Coldiretti e MOF – Centro agroalimentare all’ingrosso di Fondi.

I lavori prenderanno il via sabato 3 dicembre con un convegno intitolato “Il cibo del futuro, il futuro del cibo. Tradizione e Innovazione a confronto” che si terrà a partire dalle 10:30 presso la sala conferenze del Castello Caetani, con gli interventi del sindaco di Fondi Beniamino Maschietto, dell’eurodeputato Salvatore De Meo, presidente della commissione per gli Affari Costituzionali nonché membro della commissione per l’Agricoltura e lo Sviluppo rurale, del presidente di Coldiretti Latina Denis Carnello e del professor Giuseppe Nocca, laureato in scienze agrarie e con esperienza venticinquennale sul tema dell’alimentazione.

«È importante organizzare momenti di dibattito – commenta l’onorevole Salvatore De Meo – nell’ambito dei quali ci si possa confrontare sullo stato attuale del settore agroalimentare e riflettere sulle dinamiche che costituiscono il futuro di tutta la filiera, dalla produzione al consumatore. Occasioni di confronto, per non perdere di vista la direzione verso cui dobbiamo continuare ad indirizzare azioni di sensibilizzazione ed educazione alimentare, scongiurando forme di demonizzazione di alcuni prodotti come si rischia di fare con l’eventuale scelta da parte dell’Europa del Nutriscore, sistema di etichettatura dei prodotti con cui, attraverso l’immagine fuorviante del semaforo, si finiscono per classificare genericamente i prodotti “buoni” e “non buoni” per la nostra salute, condizionando il consumatore e penalizzando gran parte di quelli della dieta mediterranea tra cui le eccellenze agroalimentari “Made in Italy”».

Al termine del convegno, alle ore 12:00, seguirà una degustazione di prodotti locali. La giornata proseguirà nel pomeriggio con un approfondimento sul “Divin Torrone”, oggetto dell’omonimo libro del professor Nocca.

Nel pomeriggio di sabato 3 dicembre la giornalista Tiziana Briguglio, esperta di comunicazione alimentare, dialogherà con il prof. Nocca che presenterà il suo ultimo libro dedicato al torrone. Un prodotto, quest’ultimo, protagonista in tutte le sagre e feste locali, simbolo dell’italianità ma troppo spesso defraudato del suo valore in quanto ritenuto non dietetico. L’autore, ripercorrendo le pagine del volume e chiacchierando con la moderatrice, racconterà la storia del torrone, andando a ritroso nel tempo fino ad arrivare alla ricetta originale, così diversa dalle attuali formulazioni commerciali. Al termine del convegno sarà possibile degustare diverse tipologie di torroni.

L’evento “Fondi: mare, gusto e cultura” proseguirà domenica 4 dicembre tra Piazza Unità d’Italia e Piazza IV Novembre dove verrà allestito a cura di Coldiretti, per la prima volta nella città del Castello in pianura, il mercato di Campagna Amica, una formula particolarmente apprezzata tanto dagli agricoltori quanto dai consumatori sempre più alla ricerca del rapporto diretto con il produttore che consente di ridurre le distanze e i costi, all’insegna della qualità e della genuinità della merce sui banchi e nel rispetto del territorio.

Quando

3.12.2022 - 4.12.2022    
10:30 - 20:00

Dove

Centro Storico - Fondi

Informazioni

Organizzatore:
Contatto:
Telefono:
eMail:
Web:
Green Pass: Non specificato

Tipo di Evento

Fondi: mare, gusto e cultura

PREVISIONI METEO