Lazio Eventi

Intrecci di Cultura

Roma, 24 Settembre 2022 - 26 Settembre 2022

L’​Associazione Culturale di Promozione Sociale “Ars in Urbe” è lieta di presentarvi il progetto Intrecci di Cultura nel I Municipio, risultato vincitore dell’Avviso Pubblico “Estate in Piazza 2022” del Municipio I di Roma Capitale, che si svolgerà dal 3 Settembre al 1 Ottobre 2022 presso Piazza delle Finanze.

Le diverse attività, la cui durata varia dai 90 minuti a 4 ore circa, si articolano in laboratori ludico-didattico sia creativi che ludici, spettacoli teatrali, letture per famiglie, ricostruzione storica con tavoli didattici e sono organizzate in collaborazione con le Associazioni Culturali: Epica (VII Legio Gemina), Cvltvs Deorvm, Teatro Trastevere, Walden e la Compagnia Teatrale Il Sentiero di Oz.

Le attività sono gratuite per tutti i partecipanti.

Sabato 24 Settembre dalle 18:00 alle 22:00
Ricostruzione Storica: Uno sguardo sull’antica Roma – 3° PARTE –
Le iniziative di ricostruzione e rievocazione storica creeranno delle aree didattiche con scenari di vita quotidiana e militare della Roma antica. Si intende, quindi, creare uno spaccato di vita dove gli spettatori potranno toccare con mano la storia. In ogni postazione didattica, che tratterà argomenti di vita quotidiana, sarà presente uno o più rievocatori che forniranno spiegazioni, ma anche curiosità, usi e costumi dei nostri antenati. Saranno aiutati nell’esposizione dagli oggetti, realizzati nel rigoroso rispetto delle fonti storiche, letterarie, archeologiche e iconografiche, ricostruiti dagli stessi rievocatori con tecniche originali o compatibili con esse, che i cittadini potranno toccare ma anche provare.
Saranno presenti i seguenti tavoli didattici:
– UNGUENTI, PROFUMI E SPEZIE: verrà presentata al pubblico un’ampia selezione di sostanze di origine naturale che costituivano la base per i medicamenti e gli unguenti nel mondo romano. I visitatori potranno così annusare e scoprire le spezie e le erbe impiegate anche grazie alla spiegazione dall’operatore presente che ne illustrerà gli usi.
– DIORAMI (strada, acquedotto, impluvium, terme): i visitatori potranno ammirare quattro diorami, perfettamente realizzati, rappresentanti sia porzioni di ambienti di edifici romani che parti di strutture funzionali. Sarà così possibile per i visitatori vedere dettagli che spesso passano inosservati e capire il reale uso e funzionamento degli edifici o delle strutture a cui i modellini si riferiscono.
In collaborazione con l’Associazione Culturale CVLTVS DEORVM
INGRESSO LIBERO

Sabato 24 Settembre dalle 18:00 alle 19:00 e dalle 19:00 alle 20:00
Laboratorio Didattico: Mosaici Colorati
L’attività permetterà ai partecipanti di realizzare un piccolo mosaico grazie a materiali semplici come la carta. Dopo una prima parte introduttiva, saranno forniti ai bambini dei disegni di porzioni di mosaici, tratti da pavimenti musivi più ampi, così che, utilizzando carta e colla, i bambini possano riprodurne i colori o creare dei lavori originali, utilizzando i colori in maniera libera.
Adatto ai bambini di un’età compresa tra i 6 e i 10 anni
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA (2 Turni)

Sabato 24 Settembre dalle 19:00 alle 20:00
Conferenza: Alla scoperta delle piante dell’antica Roma
Un incontro che porterà i partecipanti in un virtuale viaggio nel tempo botanico alla scoperta di quali piante popolavano i giardini di Roma in epoca imperiale (I – II secolo d. C.). L’incontro si articolerà in una parte teorica iniziale in cui l’operatore didattico illustrerà, anche grazie a supporti cartacei e multimediali, l’aspetto dei giardini antichi attraverso le piante che li popolavano e che in parte ritroviamo anche nei nostri giardini moderni. Seguirà poi un’attività di giardinaggio pratico in cui verrà realizzata un’aiuola con piante in uso nei giardini antichi.
A cura della Dott.ssa Serena Caciolli
È GRADITA LA PRENOTAZIONE

Domenica 25 Settembre dalle 18:00 alle 19:30
Spettacolo Teatrale: RICICLANDO… SI IMPARA!
Il Prof. Raimondo Pulimondo, scienziato della cittadina di Riciclandia, si trova in una scuola per fare una lezione di Educazione Ambientale. L’arrivo di alcuni imprevedibili personaggi, però, gli impedirà di volta in volta, di formulare la sua famigerata definizione di Raccolta Differenziata e Riciclaggio dei rifiuti. Lo scienziato si ritroverà protagonista di spassose gag, scherzi, magie e trascinanti momenti musicali. I simpaticissimi personaggi si riveleranno presto preziosi collaboratori di Pulimondo e lo aiuteranno ad insegnare ai bambini la magia del riciclaggio, del riuso e della raccolta differenziata dei rifiuti.
In collaborazione con la Compagnia Teatrale IL SENTIERO DI OZ
con Andrea Parri e Marco Zordan e regia di Linda Flacco
INGRESSO LIBERO

Domenica 25 Settembre dalle 21:00 alle 22:30
Presentazione del Libro: Dei tra pareti. Le statue di culto nella pratica rituale a Roma
Il volume indaga le diverse ramificazioni della categoria “statua di culto” nel panorama urbano e religioso di Roma. Si prendono in esame la fisionomia, il vocabolario di riferimento, i contesti e l’uso dei simulacra deorum lungo un ampio arco cronologico, dall’età regia a quella tardoantica, cogliendo così le dinamiche manifeste nel rito, nell’immaginario collettivo e nella memoria. L’intento di questa ricognizione nasce dalla necessità di un’analisi generale delle pratiche cultuali relative alla designazione e alla fruizione dei simulacri: mancava infatti un’opera che li prendesse in esame nella loro globalità. Lo studio della costruzione meditata di tali icone offre quindi una visione inedita e complessiva di una particolare forma di interazione con divinità immaginate, parafrasando Tacito, alla stregua di ospiti all’interno dei rispettivi simulacri. Immagini che, come in un gioco di matrioske, erano a loro volta alloggiate tra le pareti degli edifici templari, in un caleidoscopio di riferimenti visuali tanto complesso quanto affascinante.
A cura della Dott.ssa Caterina Mascolo
È GRADITA LA PRENOTAZIONE

Lunedì 26 Settembre dalle 18:00 alle 19:30
Spettacolo Teatrale: SPASSO COL MOSTRO
Ha zanne tremende, artigli affilati e denti da mostro di bava affilati”. Questa è la descrizione che fa del Mostro che vive nella foresta, un piccolo topolino, impegnato ad inventare qualcuno che lo avrebbe vendicato se qualche belva feroce lo avesse mangiato, fino a scoprire che questo mostro…esiste veramente. Liberamente tratto dal “Gruffalò”, “A spasso col mostro” è uno spettacolo dalla trama semplice, ma che gioca sul coinvolgimento dei piccoli spettatori per aiutarli a scoprire che le paure sono solo nostre invenzioni. La struttura prevede l’uso di molte tecniche teatrali, tutte volte a far gustare il sapore del racconto che si fa da di fronte agli occhi dei piccoli spettatori, alla riscoperta del piacere del narrare e dello scoprire oggetti, suoni e situazioni che si fano storia, e ci coinvolgono. L’enorme successo poi della storia che narriamo fa si che la narrazione dello spettacolo si faccia con gli spettatori stessi, in un crescendo di attesa per l’arrivo di questo mostro tanto temuto, ma allo stesso tempo desiderato. Uno spettacolo con rime, canzoni e animali parlanti che tra lo scherzo e l’intrattenimento fa riflettere su tutto quello che è diverso da noi.
In collaborazione con l’Associazione Culturale Walden con Marco Zordan, Antonio Randazzo e Maria Elena Barontini – Regia di Marco Zordan
INGRESSO LIBERO

INFORMAZIONI:

Data: 24 Settembre 2022 - 26 Settembre 2022
Orario: 18:00 - 22:30
Città: Roma
Luogo: Piazza delle Finanze
Organizzatore:
Contatto:
Telefono:
Indirizzo:
eMail:
Web: www.arsinurbe.org/estate-in-piazza-2022-intrecci-di-cultura-nel-i-municipio
Green Pass: Non specificato

Intrecci di Cultura




PREVISIONI METEO