Lazio Eventi

Intrecci di Cultura nel I Municipio

Quando

3.09.2022 - 4.09.2022    
18:00 - 22:00

Dove

Piazza delle Finanze - Roma

Tipo di Evento

L’​Associazione Culturale di Promozione Sociale “Ars in Urbe” è lieta di presentarvi il progetto Intrecci di Cultura nel I Municipio, risultato vincitore dell’Avviso Pubblico “Estate in Piazza 2022” del Municipio I di Roma Capitale, che si svolgerà dal 3 Settembre al 1 Ottobre 2022 presso Piazza delle Finanze.

Le diverse attività, la cui durata varia dai 90 minuti a 4 ore circa, si articolano in laboratori ludico-didattico sia creativi che ludici, spettacoli teatrali, letture per famiglie, ricostruzione storica con tavoli didattici e sono organizzate in collaborazione con le Associazioni Culturali: Epica (VII Legio Gemina), Cvltvs Deorvm, Teatro Trastevere, Walden e la Compagnia Teatrale Il Sentiero di Oz.

Le attività sono gratuite per tutti i partecipanti.

Sabato 3 Settembre dalle 18:00 alle 22:00
Ricostruzione Storica: Uno sguardo sull’antica Roma – 1° PARTE –
Le iniziative di ricostruzione e rievocazione storica creeranno delle aree didattiche con scenari di vita quotidiana e militare della Roma antica. Si intende, quindi, creare uno spaccato di vita dove gli spettatori potranno toccare con mano la storia. In ogni postazione didattica, che tratterà argomenti di vita quotidiana, sarà presente uno o più rievocatori che forniranno spiegazioni, ma anche curiosità, usi e costumi dei nostri antenati. Saranno aiutati nell’esposizione dagli oggetti, realizzati nel rigoroso rispetto delle fonti storiche, letterarie, archeologiche e iconografiche, ricostruiti dagli stessi rievocatori con tecniche originali o compatibili con esse, che i cittadini potranno toccare ma anche provare.
Saranno presenti i seguenti tavoli didattici:
– VESTIS LANEA: verrà analizzato l’intero ciclo di lavorazione della lana: dal taglio del vello della pecora passando alla filatura, alla colorazione, alla tessitura e alla realizzazione dei tessuti. I partecipanti potranno, inoltre, toccare le differenti fibre e scoprire come venivano colorate.
– SUTOR LEGIONIS: il mastro sellaio è colui che crea calzature, borse, cinture e ogni altro suppellettile proveniente dalla lavorazione della pelle. Il nostro maestro, che ha ricostruito fedelmente ogni strumento utilizzato in epoca romana, è in grado di mostrare, in assoluta sicurezza al pubblico, le tecniche di lavorazione della pelle.
– GIOIELLI: nel tavolo didattico verranno esposti diversi completi preziosi, perfettamente ricostruiti da fonti storiche, con le diverse gemme e pietre usate per la realizzazione dei diversi manufatti.
In collaborazione con l’Associazione Culturale Epica (VII Legio Gemina) e la partecipazione di Velia Ornamenta
INGRESSO LIBERO

Sabato 3 Settembre dalle 18:00 alle 19:00 e dalle 19:00 alle 20:00
Laboratorio Didattico: Alla Scoperta del Telaio
Il laboratorio di tessitura avrà inizio con una prima parte narrativa, dove l’operatore spiegherà l’intero ciclo di lavorazione della lana: dal taglio del vello della pecora passando alla filatura, alla colorazione, alla tessitura e alla realizzazione dei tessuti. I bambini potranno, quindi, toccare le differenti fibre e scoprire come venivano colorate. Nella seconda parte del laboratorio ai bambini verranno forniti diversi tipi di telaio così da potersi cimentare nella realizzazione di un piccolo lavoretto da portare con sé.
In collaborazione con l’Associazione Culturale Epica (VII Legio Gemina) e la partecipazione di Velia Ornamenta
Adatto ai bambini di un’età compresa tra i 6 e i 10 anni
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA (2 Turni)

Domenica 4 Settembre dalle 18:00 alle 22:00
Ricostruzione Storica: Uno sguardo sull’antica Roma – 2° PARTE –
Le iniziative di ricostruzione e rievocazione storica creeranno delle aree didattiche con scenari di vita quotidiana e militare della Roma antica. Si intende, quindi, creare uno spaccato di vita dove gli spettatori potranno toccare con mano la storia. In ogni postazione didattica, che tratterà argomenti di vita quotidiana, sarà presente uno o più rievocatori che forniranno spiegazioni, ma anche curiosità, usi e costumi dei nostri antenati. Saranno aiutati nell’esposizione dagli oggetti, realizzati nel rigoroso rispetto delle fonti storiche, letterarie, archeologiche e iconografiche, ricostruiti dagli stessi rievocatori con tecniche originali o compatibili con esse, che i cittadini potranno toccare ma anche provare.
Saranno presenti i seguenti tavoli didattici:
– MILITE ROMANO: come si vestivano i soldati romani? Fedeli riproduzioni del vestiario del legionario romano saranno a disposizione della curiosità dei visitatori.
– CONIO E MONETAZIONE: la monetazione romana subì moltissime trasformazioni, sia nei materiali usati che nelle forme. In quest’area didattica ripercorriamo questa storia, partendo dalle primissime monete romane fino alle strane monete del basso impero: secoli di storia visti attraverso le monete che passavano di mano in mano e che vedremo, in questo punto didattico, come venivano realizzate. Il nostro coniatore infatti, con un conio perfettamente ricostruito, realizzerà delle monete.
– HOROLOGIUM: permetterà di scoprire come nell’epoca romana si contava il tempo: non solo con la luce solare grazie all’uso di meridiane, ma anche con metodi alternativi, ad esempio durante le ore notturne grazie all’acqua.
In collaborazione con l’Associazione Culturale Epica (VII Legio Gemina)
INGRESSO LIBERO

Domenica 4 Settembre dalle 18:00 alle 19:00 e dalle 19:00 alle 20:00
Laboratorio Didattico: L’età delle Noci
Le attività saranno un momento di apprendimento interattivo delle conoscenze, favorendo l’aggregazione tra i partecipanti, anche di diverse età. Il laboratorio sarà anticipato da una spiegazione che consentirà di conoscere i diversi giochi dell’antica Roma, comprenderne le regole e infine si potranno cimentare nel divertirsi con la supervisione degli “arbitri”. Con questa attività si vuole evidenziare il ruolo culturale e sociale del gioco nell’antica Roma, come esso non riguardasse solo il singolo, ma interessasse la comunità nel suo insieme. Il gioco accompagnava la crescita fin dall’età infantile e comportava un confronto con i propri coetanei e con gli adulti, facilitando l’inserimento nella comunità.
Adatto ai bambini di un’età compresa tra i 6 e i 10 anni
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA (2 Turni)

INFORMAZIONI

Organizzatore:
Contatto:
Telefono:
eMail:
Web: www.arsinurbe.org/estate-in-piazza-2022-intrecci-di-cultura-nel-i-municipio
Green Pass: Non specificato
Intrecci di Cultura nel I Municipio

PREVISIONI METEO