6.9 C
Roma
15 dicembre 2018
Image default
Notizie dal Lazio Prendi nota!

Divieto di balneazione a Formia

Divieto di Balneazione
Divieto di Balneazione

Visto il decreto del Presidente della Regione Lazio 24.04.2014 n. T 00122, pubblicato sul bollettino ufficiale della Regione Lazio n. 36 del 06.05.2014, avente ad oggetto ‘Individuazione e classificazione delle acque destinate alla balneazione e dei punti di monitoraggio, ai sensi del D.lgs n. 116/08 e del decreto attuativo 30.03.2010 _- Stagione balneare 2014’, in particolare gli allegati 1 e 2 del medesimo decreto;

ORDINA

è vietata la balneazione nelle aree del litorale marino del territorio comunale di Formia e cioè:

  • da l l a diga foranea del porto di Formia e fino a metri 200 (duecento) a destra dell´ex spiaggia della Salute – (cod. 374 – ID IT0 12059008010);
  • da m. 300 (trecento) a sinistra della foce del torrente S. Croce a 700 (settecento) mt. a destra della foce del medesimo torrente.

DISPONE

  1. che il Settore Opere Pubbliche – Servizio Manutenzione, in accordo con il Settore Ambiente e Sostenibilità Urbana, provveda ad apporre nelle zone interessate e nelle immediate vicinanze di ciascun punto di monitoraggio, apposita segnaletica, indicante la classificazione delle acque secondo la simbologia riportata negli allegati al decreto del Presidente della Regione Lazio 24.04.2014 n.T. 00122 con le relative informazioni;
  2. il Settore Opere Pubbliche – Servizio Manutenzione, provvederà inoltre al controllo periodico ed alla eventuale sostituzione della segnaletica in caso di abbattimento o soppressione;
  3. che la presente venga affissa all’Albo Pretorio comunale e sul sito istituzionale dell´Ente e comunicata agli organi di informazione e trasmessa in copia a l l a Regione Lazio – Direzione Regionale Infrastrutture, Ambiente e Politiche abitative – Area Conservazione Qualità Ambiente e al Ministero della Sanità, all´Arpa Lazio – Sezione Provinciale di Latina e alla Capitaneria di porto di Gaeta.

Il Comando di Polizia Locale, il Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell’Azienda Sanitaria Locale dì Latina – Comprensorio Meridionale, la Capitaneria di Porto, il Comando Polizia Provinciale e gli altri organi di Polizia, sono incaricati dell’esecuzione della presente Ordinanza.

Leave a Comment