Lazio Eventi
Notizie dal Lazio

Previsioni meteo nel Lazio per San Silvestro e Capodanno

Alta pressione sempre stabile sul Mediterraneo ma disturbata da frequenti infiltrazioni umide di origine atlantica che porteranno qualche nuvola nel viterbese, romano e reatino.
Per il 31 dicembre e Capodanno si prevedere un ulteriore rinforzo dell’altra pressione caratterizzato, tuttavia, dalla presenza di foschie, nebbie e nubi basse, nell’entroterra ma anche lungo le coste soprattutto nella notte e al mattino del 1 gennaio.
Temperature miti per il periodo.

PREVISIONE PER SABATO, SAN SILVESTRO

Per la giornata di sabato previsto un aumento della pressione a partire dalla mattina con cieli sereni o poco nuvolosi in serata.
Nella zona settentrionale, litorali, pianure e subappenninche, cieli molto nuvolosi o coperti con ampi rasserenamenti dal tardo pomeriggio.
Sia litorali che sulle pianure meridionali e capitale nubi sparse alternate a schiarite con rasserenamenti in serata.
Sull’Appennino nubi sparse alternate a schiarite per l’intera giornata.
Venti deboli.
Zero termico nell’intorno di 3000 metri.
Mare mosso.

PREVISIONE PER DOMENICA, CAPODANNO

Per domenica previsto un parziale indebolimento dell’alta pressione favorendo l’ingresso di correnti più umide che porteranno ad un aumento della nuvolosità dal pomeriggio.
Sui litorali settentrionali e meridionali nubi sparse alternate a schiarite con tendenza dalla sera a copertura.
Sulle pianure settentrionali e sulla capitale cieli inizialmente poco nuvolosi, con nubi in aumento dal pomeriggio fino a cieli molto nuvolosi.
Sulle pianure meridionali nubi basse e banchi di nebbia in diradamento sino a cieli poco nuvolosi al pomeriggio.
Sull’Appennino cieli inizialmente poco nuvolosi ma con nuvolosità in aumento a partire dal pomeriggio.
Venti deboli.
Zero termico nell’intorno di 3350 metri.
Mare poco mosso.