Lazio Eventi

Fantastiche Visioni – Teatro, musica e visioni

Ariccia, 16 Luglio 2022 - 31 Luglio 2022

Quinto anno di repliche. Ideazione e regia di Giacomo Zito
con Luigi Pisani, Chiara Di Stefano, Nicola Sorrenti, Francesca La Scala, Gabriele Paupini, Daniele Ponzo, Elena Crucianelli, Giordano Bonini, Mirella Dino, Laura Rovetti,
e con Dario Di Luccio, Federico Lunetta, Alessandra Patella, Jacopo Strologo, Denise Diamanti, Ludovica Iacoangeli, Riccardo Zito,

“Il sogno e il viaggio nel seicentesco giardino/scrigno di Palazzo Chigi di Ariccia, sulle parole di Ludovico Ariosto

Gli spazi seicenteschi dei giardini di Palazzo Chigi di Ariccia (RM), dal 28 luglio all’8 agosto diventeranno suggestivo e unico labirinto d’Amore con Labirinto d’Amore: Orlando Furioso nel Parco Chigi in Ariccia: una messa in scena totalizzante per uno spettacolo itinerante, in cui lo spettatore è invitato a seguire 4 storie d’amore tratte dalla grande letteratura italiana dalla penna di Ludovico Ariosto, in uno dei patrimoni storici e artistici del Lazio.
Con gli scorci scenografici e le straordinarie strutture architettoniche che lo caratterizzano, il Parco di Palazzo Chigi, meta per turisti da tutto il mondo, è il luogo ideale per la rappresentazione di questa divertente versione dell’epopea ariostesca, una sorta di mondo magico, dentro il quale lo spettatore/viaggiatore si addentra e si perde per seguire le avventure dei personaggi.

Duelli, incantesimi, tradimenti e gesta eroiche in nome del sentimento più travolgente, l’amore: varcata la soglia del Parco, lo spettatore si perde in un labirinto magico dove tutto può accadere, tra divertimento, follia e poesia, in compagnia di Orlando, Bradamante, Ruggiero, Atlante, Dalinda, Polinesso, Olimpia, Astolfo, Angelica e Medoro…che appariranno tra i suggestivi ruderi nel Parco di Palazzo Chigi in Ariccia, e che attireranno nel loro magico e misterioso mondo lo spettatore, che ha anche così l’occasione di esplorare il magnifico giardino seicentesco in orario serale.
Lo spettatore si muoverà in questo labirinto godendosi la caleidoscopica coralità di immagini, voci e suoni generati dalla rievocazione da parte dei personaggi delle loro avventure e dei loro travagli amorosi, alcuni dei quali impressi energicamente nell’immaginario collettivo, come la follia di Orlando a causa dell’amore di Angelica per il giovane Medoro. L’intento è quello di ricreare, in un’atmosfera di sogno, un remoto e imprevedibile universo dove tutto ciò che accade alimenti l’illusione che, seppur solo per la durata dell’evento, il tempo possa essersi fermato.
Una ricostruzione che al tempo stesso viaggio nell’immaginario e momento unico per godere di uno dei più grandi capitoli della nostra letteratura.”

“Fantastiche Visioni – Teatro, musica e visioni” è un progetto di Giacomo Zito con la supervisione generale di Luigi Criscuolo, realizzato da Arteidea Eventi e Servizi con il contributo economico del Comune di Ariccia e con la collaborazione dell’Associazione Culturale Amici di Palazzo Chigi.

MERCOLEDÍ 20 – GIOVEDÍ 21 – SABATO 23 – GIOVEDÍ 28 – SABATO 30 – DOMENICA 31
PARCO DI PALAZZO CHIGI – ARICCIA
LABIRINTO D’AMORE
Orlando Furioso nel Parco Chigi di Ariccia
V ANNO DI REPLICHE
ideazione e regia di Giacomo Zito
con
Luigi Pisani, Nicola Sorrenti, Mirella Dino, Chiara Di Stefano, Francesca La Scala, Laura Rovetti, Giordano Bonini,
Daniele Ponzo, Gabriele Paupini, Dario Di Luccio,
Federico Lunetta, Elena Crucianelli, Alessandra Patella,
Jacopo Strologo, Riccardo Zito
INGRESSO INT € 12 – RID € 10
Varcata la soglia del Parco, vi perderete in un labirinto magico dove tutto può accadere: duelli, incantesimi, tradimenti e gesta eroiche in nome del sentimento più travolgente: l’amore! Divertimento e follia in un’atmosfera da sogno! Al terzo anno di repliche, lo spettacolo itinerante Labirinto d’Amore, nato dal capolavoro ariostesco, ha dimostrato un richiamo, un’attenzione e un gradimento estesi ad un pubblico numerosissimo di ogni fascia d’età!

VENERDÍ 22 luglio ore 21
PARCO CHIGI
SIMONE CRISTICCHI
in
PARADISO
dalle tenebre alla luce
dalla Divina Commedia di Dante Alighieri
scritto da Simone Cristicchi in collaborazione con Manfredi Rutelli
musiche di Valter Sivilotti e Simone Cristicchi
canzoni e regia di Simone Cristicchi
INGRESSO € 5
In ogni uomo abita una nostalgia dell’infinito, un senso di separazione, un desiderio di completezza che lo spinge a cercare un senso alla propria esistenza. Il compito dell’essere umano è dare alla luce se stesso, cercando dentro all’Inferno – che molto spesso è da lui edificato – barlumi di Paradiso: nel respiro leggero della poesia, nella magnificenza dell’arte, nelle scoperte della scienza, nel sapientissimo libro della Natura. Simone Cristicchi scrive e interpreta “Paradiso”, racconto di un viaggio interiore dall’oscurità alla luce, attraverso le voci potenti dei mistici di ogni tempo, i cui insegnamenti, come fiume sotterraneo attraversano i secoli per arrivare con l’attualità del loro messaggio, fino a noi. La tensione verso il Paradiso è metafora dell’evoluzione umana, slancio vitale verso vette più alte, spesso inaccessibili, dove la poesia diventa strumento di trasformazione da materia a puro spirito, e l’incontro con l’immagine di Dio è rivelazione di un messaggio universale, che attraversa il tempo e lo vince.

DOMENICA 24 LUGLIO ORE 21
PARCO CHIGI
KATIA RIZZO & RETRO’ BAND
con le Sixties Hop
MA CHE MUSICA…GLI ANNI ’60
Coreografie: Lorena Noce
INGRESSO GRATUITO
Lo Show musicale, dinamico e coinvolgente, con Katia Rizzo (voice leader) & Retrò Band e le ballerine ( Sixties Hop ), nasce con la voglia di rievocare un periodo storico e culturale preziosissimo per la nostra Italia: gli anni 60! Un vero e proprio viaggio dove il pubblico viene trasportato indietro nel tempo in un periodo d’oro per la musica italiana, con i più grandi successi, tutti da cantare e ricordare. Vengono raccontati aneddoti, storie, curiosità sulla nascita di diverse canzoni evidenziando parallelamente il decennio degli anni ‘60 che ha attraversato l’Italia dal punto di vista socio-culturale. La Retrò Band ha effettuato un attento lavoro di ricerca, scegliendo un repertorio con brani di forte impatto come “La bambola”, “Sono bugiarda”, “Ciao amore ciao”, “Tintarella di Luna”, ”Fatti mandare dalla mamma”, “Ma che freddo fa”, “Il ballo del mattone”, “ Tuca Tuca ”, “Una zebra a pois”, “Datemi un martello”, “Luglio”, “Nel blu dipinto di blu”, “Canto anche se sono stonato” e moltissimi altri brani e medley che incontrano il gusto di un pubblico eterogeneo: dai giovani che scoprono per la prima volta la magia dei grandi interpreti del passato, ai meno giovani che riscoprono e rivivono gli anni d’oro della musica. Tutto questo sarà mescolato con delle ballerine strepitose, coreografie e costumi di scena rigorosamente in stile anni 60.

VENERDÍ 29 LUGLIO ORE 21
PARCO CHIGI
STEFANO REALI
FLAVIA ASTOLFI
in
ENNIO MORRICONE
REMEMBERED
STEFANO REALI RACCONTA L’UOMO E L’AMICO
e con
Dario Rosciglione, Marco Guidolotti, Valerio Vantaggio
INGRESSO GRATUITO
Questo spettacolo – concerto è un viaggio tra i songs più famosi di questo Maestro della musica contemporanea recentemente scomparso.
Le colonne sonore sono interpretate dalla cantante Flavia Astolfi e dai musicisti che hanno lavorato per diversi anni con il maestro Ennio Morricone.
Le esecuzioni delle canzoni saranno intervallate da una serie di gustosi aneddoti e racconti di Stefano Reali, che è stato un amico di lungo corso del Maestro, che ha composto per lui le musiche per cinque film. I songs nati come temi di colonne sonore hanno raggiunto un obbiettivo tanto simile quanto raro, nella storia della musica: chiunque al mondo li ascolti, anche solo per poche battute, li riconosce immediatamente, riassaporando quella gioia che solo un autentico evergreen ti trasmette, sin dalla prima volta che lo si sente, e che così lo consegna all’immortalità. Alcune sue canzoni, come “Metti una sera a cena”, e “C’era una volta il West”, sono considerate già da almeno mezzo secolo come dei classici senza tempo, e sembrano avere lo stesso tipo di gradimento istantaneo, universale, in grado di abbattere ogni barriera, anche linguistica, a giudicare dal successo incredibile di alcuni dischi come “Pearls” di Ami Stewart, e “We everybody love Ennio Morricone”, dove alcuni fra i più grandi cantanti del mondo si sono accapigliati pur di far parte di questo omaggio al nostro grande compositore, vincitore nel 2007 di un oscar alla carriera, e nel 2016 dell’oscar per “The Hateful Eight”.


INFORMAZIONI:

Data: 16 Luglio 2022 - 31 Luglio 2022
Orario: 19:30 - 23:00
Città: Ariccia
Luogo: Palazzo Chigi
Organizzatore:
Contatto:
Telefono: 3283338669
Indirizzo: Via dell'Uccelliera
eMail: preno@arteideaeventieservizi.it
Web: www.arteideaeventieservizi.it
Green Pass: Non specificato

LOCANDINA/IMMAGINE:

Fantastiche Visioni - Teatro, musica e visioni



PREVISIONI METEO