Lazio Eventi
Itinerari

Cosa fare nel Lazio oltre a visitare Roma

Quando si nomina il Lazio è pressoché immediato pensare a Roma, o comunque è una delle prime località che vengono in mente quando si decide di visitare la regione. E certamente di cose da vedere nella città eterna ce ne sono parecchie, e sembra quasi superfluo nominarle talmente sono importanti e celebri: dal Colosseo ai Fori imperiali, dal Pantheon alla Città del Vaticano con la Basilica di San Pietro, passando per la Fontana di Trevi, Piazza di Spagna e Trinità dei Monti, l’Altare della Patria, l’Ara Pacis e potremmo continuare davvero all’infinito. Roma è l’Urbe, la città per antonomasia, ed è il cuore stesso della storia, il luogo dove il tempo, talvolta, sembra essersi fermato e dove ogni pietra ricorda i fasti della Repubblica e dell’Impero.

Ma dicevamo, appunto, che il Lazio non è certamente solo Roma e che di posti da visitare e di cose da fare ce ne sono parecchie in tutta la regione, che dal punto di vista archeologico, artistico e naturalistico ha davvero ben poco da invidiare ad altri luoghi.

Cosa vedere

Tra i posti meno conosciuti, ma in cui vale la pena recarsi, come riporta https://travel.thewom.it/, c’è ad esempio Civita di Bagnoregio, definita anche “la città che muore” perché edificata su uno sperone di tufo che di anno in anno, e sempre meno lentamente, si consuma. Attraverso un lungo ponte si arriva al paese medioevale, dove si possono ammirare gli altipiani di tufo e il panorama spettacolare che si apre su tutta la campagna.

Un altro luogo suggestivo che merita sicuramente una visita è la zona termale di Viterbo: dalle Piscine Carletti alle Terme del Bagnaccio, fino a quelle di San Sisto; vasche enormi, talvolta circondate da una natura ancora incontaminata e selvaggia, perfette per chi ricerca un po’ di relax e necessita di staccare la spina dalla quotidianità.

Impossibile non menzionare Tivoli, che si trova proprio vicinissima a Roma e che rappresenta uno dei borghi medioevali più affascinanti di tutta la regione. Da visitare ovviamente Villa d’Este, Villa Adriana, a cui abbiamo dedicato un’ampia scheda su https://lazioeventi.com/, e Villa Gregoriana; ma merita anche l’intero ambiente circostante, che vede la cittadina costruita sopra una cascata sulle rovine romane, di cui ancora oggi resta qualche colonnata e qualche tempio.

Che dire inoltre del paese bianco di Sperlonga, in provincia di Latina, che assomiglia ad uno de los pueblos blancos dell’Andalusia: le strade e le case sono infatti dipinte con la calce, esattamente per lo stesso motivo dei paesi a sud della Spagna, ovvero quello di mantenere il borgo più fresco in estate.

E poi il Parco Nazionale del Circeo, con la biodiversità che ospita e le bellezze naturali: dalle isole ai resti archeologici, passando per le grotte, le calette e i sentieri in cui dedicarsi al trekking.

Cosa fare

E proprio l’escursionismo è sicuramente una delle attività da preferire quando si visita il Lazio, ricordiamo che nella regione passa anche una parte della Via Francigena, ma non mancano certamente i passatempi e le cose da fare per qualunque genere di turista o viaggiatore. Non mancano infatti l’arte, la cultura, l’archeologia e, quindi, i numerosi musei, anche a cielo aperto, da ammirare in tutto il loro splendore. Non manca neppure l’intrattenimento cinematografico o la possibilità di visitare uno dei luoghi simbolo del cinema mondiale, ovvero Cinecittà. Che dire poi dei teatri, da quelli romani ancora utilizzati per spettacoli estivi a quelli più celebri della capitale, dove si esibiscono ogni anno gli artisti più importanti della scena italiana. Ma anche chi ama il buon cibo viene soddisfatto dall’offerta di una regione che possiede alcuni dei piatti tipici più conosciuti al mondo.

E poi la movida, lo sport o la possibilità di trascorrere un dopo cena in una delle numerose sale gioco disseminate in tutto il territorio e in cui è possibile sfruttare la connessione ad internet per intrattenersi su portali come https://www.vegasslotsonline.com/it/ e giocare online alle slot, ai video poker o al blackjack, in un sito sicuro, autorizzato e legale; insomma, sfruttare l’occasione di stare in compagnia e trascorrere una serata facendo qualcosa di diverso e avendo la sensazione di vivere l’esperienza di un vero e proprio casinò. Oppure, chi preferisce può dedicarsi ad altri passatempi come il biliardo, il bowling o i numerosi giochi messi a disposizione dalle varie sale.

Un altro consiglio che diamo è quello di tenersi sempre informati sugli spettacoli e gli eventi in programma nel periodo in cui decidete di recarvi nel Lazio, perché c’è davvero l’imbarazzo della scelta praticamente in ogni stagione.