Lazio Eventi
Notizie dal Lazio

Calcio, prima sfida del 2023 all’Olimpico per la Roma. La Lazio andrà a Lecce

Una ha tre punti più dell’altra, quelli del derby vinto lo scorso 6 novembre, ma mai come in questa stagione calcistica il duello eterno tra la Lazio e la Roma significa anche sfida giornata dopo giornata per l’obiettivo Champions League condiviso in campionato. La squadra di Maurizio Sarri si trova al momento al quarto posto a quota 30, appaiata con l’Inter, dopo la sconfitta per 0-3 subita a Torino contro la Juve con cui aveva salutato la Serie A prima della sosta per il Mondiale. Tre lunghezze più giù, la formazione allenata da José Mourinho è invece reduce dai due pareggi per 1-1 contro Sassuolo e Torino, dopo il ko nel derby, e a quota 27 condivide il sesto posto con un’altra squadra nerazzurra, l’Atalanta.

Appuntamento al 4 gennaio: Roma all’Olimpico, Lazio in trasferta a Lecce

Hanno scelto territori e preparazioni ovviamente diverse per farsi trovare pronte alla ripresa della Serie A il prossimo 4 gennaio, quando la 16esima giornata spalmerà tutte le dieci sfide su quattro fasce orarie, dalle 12:30 alle 20:45. Entrambe scenderanno in campo alle 16:30, la Roma all’Olimpico contro il Bologna, attualmente decimo in classifica a pari punti con la Fiorentina, la Lazio invece allo stadio Via del Mare contro il Lecce, quintultimo con la metà dei punti dei biancocelesti. Due partite dunque abbordabili sulla carta, anche se sarà meglio tenere d’occhio i pronostici sulle schedine curati dai siti del settore che forniscono dati e risultati live per avere un quadro più dettagliato delle chance di vittoria di ognuna delle due compagini capitoline. Di certo entrambe vogliono ripartire forte, in modo da mandare un segnale subito chiaro anche alla rivale in chiave Champions.

Dopo il Giappone, i giallorossi proseguono la preparazione in Portogallo

Nel frattempo la Roma, dopo i primi due test in Giappone ricchi di esperimenti e finiti in pareggio, vola in Portogallo dove oltre agli allenamenti scenderà in campo per altre tre amichevoli, la prima contro il Cadice, formazione penultima in Liga spagnola, la seconda contro il Casa Pia, quinto nel campionato portoghese, e infine la terza con l’RKC Waalwijk, squadra al nono posto in Eredivisie olandese. Mourinho senza gli infortunati Wijnaldum e Belotti, ma con Karsdorp (la decisione di tenerlo nel gruppo dopo i fatti accaduti con il Sassuolo è stata della società) ha scelto di proposito avversari più avanti nella preparazione o che non si sono mai fermati durante il Mondiale per alzare il ritmo in vista della ripresa del campionato.

Lazio in Turchia. Capitan Immobile torna in campo e suona la carica

Lontanissima la Lazio che prosegue il mini-ritiro turco con indicazioni molto positive sul recupero di Ciro Immobile e con la curiosità di vedere all’opera Maximiano, ormai scavalcato nella gerarchia da Provedel. Il portiere portoghese dopo la chance concessagli contro l’Hatayspor chissà potrà mirare a trovare più spazio se non in campionato almeno in Conference League. Vittoria intanto per 2-1 nella prime delle due amichevoli in programma ad Antalya. Contro il Galatasaray, secondo in Super Lig turca, gli uomini di Maurizio Sarri dopo il vantaggio dei locali con Yilmaz si sono aggiudicati il match in rimonta grazie ai gol di Felipe Anderson e Luis Alberto. Nota positiva, come accennato, anche il ritorno nell’undici del capitano Immobile, che con un post su Instagram ha festeggiato il rientro in campo: “Bello tornare a giocare dopo 2 mesi. Forza Lazio!”.