Lazio Eventi
Comunicati Stampa

Famiglie a Teatro

Dal 27 novembre la XIII edizione di “Famiglie a teatro”, la rassegna di teatro per ragazzi e ragazze promossa dal Teatro Bertolt Brecht presso il Piccolo Teatro Iqbal Masih in via Vitruvio 342 a Formia.

La stagione si inserisce all’interno del progetto “Officine culturali della Regione Lazio” e del riconoscimento del Mic.

Da domenica alle ore 17:30 un cartellone di ben 10 spettacoli fino al mese di marzo per tutta la famiglia, dalle favole classiche alle storie popolari, dai burattini ai pupazzi al teatro d’attore.

Grande apertura con “La bella addormentata” della Compagnia Proscenio Teatro di Fermo.  Il teatro per l’occasione diventa Museo monotematico, dedicato alla raccolta di materiali e documenti inerenti il patrimonio delle favole e fiabe più conosciute di ogni tempo, c’è la sala di “Pinocchio”, quella de “Il Gatto con Gli Stivali”, di “Raperonzolo” e di tutte quelle storie che hanno riempito l’immaginario di intere generazioni di ragazzi in tutto il mondo. La Sala dove si effettua lo spettacolo e quella dedicata a “La Bella Addormentata nel Bosco”. Due addetti del Museo accolgono i visitatori (pubblico) e illustrano con professionalità e cortesia i preziosi reperti che sono conservati: la corona del Re, quella della Regina, le pietre del vecchio castello, una riproduzione fedele dello stesso, monili, abiti e ovviamente il pezzo forte della collezione, il regale letto dove la bella Principessa sta ancora dormendo in attesa di quel Principe che baciandola finalmente riuscirà a svegliarla dal suo centenario sonno. Il pubblico, che è diventato gruppo di visitatori, ha acquistato il biglietto “storia inclusa” e quindi, oltre alla spiegazione sui reperti, ha diritto al racconto della vicenda. Durante lo svolgersi della stessa la Principessa nel letto però si muove e questo darà origine ad una serie di situazioni tutte da vivere che, com’è noto, solo il Teatro sa regalare e che sarebbe davvero spiacevole rivelare in anticipo. Un gioco, un grande gioco in grado di coinvolgere tutti: pubblico, attori, sedie e teatro.

“Famiglie a teatro un sogno lungo più di 10 anni. Favole, racconti, storie vissute nella scatola nera più fantastica e colorata che ci sia: il teatro! Il teatro per ragazzi non riguarda solo i bambini ma tutti, é il teatro popolare che piace ai piccoli ma dà soddisfazione anche ai grandi. E poi promuovere una stagione di spettacoli per i più piccoli nel teatro dedicato ad un bambino eroe, Iqbal Masih, che ha dato la sua vita per i diritti di tutti i ragazzi e le ragazze fa venire I brividi anche alle stelle”, afferma il direttore artistico Maurizio Stammati.–

www.teatrobertoltbrecht.it